Jodocus Hondius Il Giovane, 1626/1627

E-mail Stampa PDF

JODOCUS HONDIUS Il Giovane (1594 - 1629)

“Ferrara Romagna Bologna”

Ferrara Romagna Bologna Hondius

naviga questa carta in alta risoluzione

Nova et accurata Italiae Hodiernae descriptio, Amsterdam/Leida, 1626/1627

180 mm x 248 mm

Note: rara carta tratta dall'opera non comune di Jodocus Hondius Il Giovane a Amsterdam nel 1626, di cui si conosce una seconda edizione stampata a Leida nel 1627 presso gli editori Bonaventura e A. Elsevir. L'atlante comprendeva 31 cartografie e 66 vedute di città. Questa carta si ispira alla Romagna olim Flaminia del Magini. L'olandese Josse de Hondt, che latinizzò il proprio nome in Jodocus Hondius Il Vecchio, fu il capostipite di una generazione di editori, soprattutto di geografia, e la sua attività fu continuata dai figli Henricus e Jodocus Il Giovane e poi dal genero J. Janssonius. A. Alberghini, Ferrara. La storia di un territorio in una collezione di mappe e vedute dal XV al XX secolo, 2008, p.23; S. Faini - L. Majoli, La Romagna nella cartografia a stampa dal Cinquecento all’Ottocento, 1992, p.26; Dante Cremonini, L’Italia nelle vedute e carte geografiche dal 1493 al 1894 libri di viaggi e atlanti, 1996, p.23-24.

Provenienza: Germania

 
Banner
Banner

BolognArt News

Seguici su Facebook!

"Camera con vista"

I tuoi suggerimenti

Dove vorresti vedere una mostra di stampe antiche?