Angelo Comastri, 1822

E-mail Stampa PDF

ANGELO COMASTRI

"Pianta topografica della città di Bologna"

Angelo Comastri Pianta topografica Bologna 1822

Bologna, 1822

870 mm x 580 mm

Note: rara e grande carta in litografia dedicata da Angelo Comastri all'"Ill.mo ed eccelso Consiglio dei Signori Savi della Comune di Bologna", stampata a Bologna dall'editore Giovanni Zecchi. Altre informazioni: Franceschini, Francesco (inc.); Marchesini, Luigi (rilevatore); Moreschi, S. (rilevatore, dis.); Romagnoli, Pietro (inc.). Tirata su tela e suddivisa in 18 riquadri. Esemplari da noi conosciuti ad oggi: Biblioteca Comunale dell'Archiginnasio, Biblioteca Nazionale di Napoli, Fondo Palatino; Biblioteca Malatestiana di Cesena, University Library at University of Illinois. "Dicesi fosse fatta pel Guidicini, e dovea servirgli, come suol dirsi di Tableau d'assemblage della grande pianta catastale (n.LVI) (...) di cui questa non è che una riduzione. Vedi Guidicini, Miscellanea storico-patria bolognese, p. 386". Bibliografia: G.B. Comelli, Piante e vedute della città di Bologna, Bologna, 1914, p.105-106, n.58.

Provenienza: Francia

 
Banner