Home Mappe del territorio bolognese Carte geografiche del XIX Secolo Ferdinando Artaria (e figli), 1829-1848

Ferdinando Artaria (e figli), 1829-1848

E-mail Stampa PDF

FERDINANDO ARTARIA e figli

“Voyage de Milan et Venise à Florence”

Artaria

Nouveau guide du voyageur en Italie orné de cartes itinéraires et du plan des villes principales, Milano, 1829-1848

205 mm x 300 mm

Note: famiglia di editori italiana, originaria di Blevio sul Lago di Como, gli Artaria fondarono a Vienna nel 1780, per iniziativa dei cugini Carlo e Francesco Domenico Artaria, una casa editrice specializzata nella stampa di spartiti musicali. Con Augusto (1806-1893) la dittà si orientò soprattutto verso le stampe d’arte e le pubblicazioni topografiche e geografiche; altri rami degli Artaria fondarono case editrici a Magonza e a Milano. Qui Epimaco, Pasquale e Ferdinando Artaria (quest’ultimo con i figli) produssero una Guida d’Italia che ebbe varie edizioni, non solo in lingua italiana, conseguendo grande popolarità. In francese, la “Nouveau guide du voyageur en Italie”, pubblicata per la prima volta nel 1829, ebbe otto edizioni fino al 1848. R.V. Tooley, Dictionary of Mapmakers, 1979, p.24-25.

Provenienza: Italia

 
Banner
Banner

BolognArt News

Seguici su Facebook!

"Camera con vista"

I tuoi suggerimenti

Dove vorresti vedere una mostra di stampe antiche?